Tutta colpa del gatto di Miranda Dickinson

Tutta colpa del gatto di Miranda Dickinson

Tutta colpa del gatto di Miranda Dickinson

Per gli amanti dei romanzi rosa con co – protagonisti i nostri amici a quattro zampe, oggi parlo di Tutta colpa del gatto di Miranda Dickinson, libro pubblicato in Italia da Newton Compton Editori, disponibile in versione cartacea ed ebook.

La trama

Lachlan Wallace è bloccato in casa da quando un incidente d’auto ha interrotto la sua carriera militare. Davanti a lui ci sono ancora mesi di fisioterapia e la sola compagnia su cui può contare è quella del suo cane e del suo gatto. La finestra è l’unico spiraglio su un mondo che sembra essersi dimenticato di lui. Una sera, la sua attenzione viene calamitata da un bellissimo vaso di fiori, poggiato sul davanzale dell’appartamento di fronte. Quei colori sembrano risvegliare qualcosa in lui, al punto che Lachlan decide di attaccare sul vetro un cartello con un messaggio rivolto verso l’esterno.


Bethan Gwynne è arrivata da poco in città. Sta lentamente ricostruendo la sua vita, occupandosi del figlio Noah, ma la solitudine è un peso difficile da accettare. Spesso guarda fuori dalla finestra per distrarsi ed è così che nota lo splendido gatto nell’appartamento di fronte. E anche una mano che lo accarezza… Poi un giorno vede un messaggio che sembra essere rivolto proprio a lei: «Come si chiamano quei fiori?».
Lachlan e Bethan ancora non lo sanno, ma il destino potrebbe avere in serbo per loro una nuova occasione di felicità.


Una storia che narra di incontri casuali, nuove opportunità, coraggio, lealtà, e soprattutto nuovi inizi.

Lachlan è un militare in carriera, bloccato a casa dopo un brutto incidente alla gamba. In lui prevalgono sentimenti contrastanti: forza e determinazione nel rimettersi in sesto per tornare a lavoro; tristezza, rabbia e sfiducia quando la riabilitazione non va secondo le aspettative.
Un uomo all’apparenza forte, che nasconde un cuore tenero ma intuibile dai suoi due fidati amici a quattro zampe: un gatto e un cane, entrambi adottati.

Bethan è una giovane mamma, trasferitasi da poco nel palazzo di fronte a quello di Lachlan. Un nuovo piccolo e confortevole appartamento per lei e Noah. Un lavoro sicuro, appagante e stimolante in un vivaio. Due piccoli ma sicuri pilastri che le danno la forza di affrontare e superare il suo passato turbolento. La causa è l’ex compagno e padre di Noah, che la lasciò senza alcun preavviso e con una marea esorbitante di debiti a cui far fronte. Un passato che cela ai suoi colleghi e possibili nuove conoscenze, perché Bethan è molto di più e vuole dimostrarlo.

Due single che si incontrano casualmente per colpa o grazie ad un vaso di fiori su un davanzale e ad un gatto che fa capolino sul davanzale della finestra opposta. Uno scambio di messaggi su fogli di carta, attaccati alle rispettive finestre (in barba ai tempi moderni)… l’attesa delle risposte e i sentimenti che in entrambi nascono, crescono, cambiano. Due anime solitarie che si uniscono e superano assieme difficoltà, tristezza, rabbia per iniziare assieme un nuovo capitolo della propria vita.

La storia è narrata a due voci. Il lettore impara a conoscere entrambi i protagonisti e il loro passato pian pianino, affezionandosi e tifando per un finale degno da romanzo rosa.

Se ti piace quello che leggo e vuoi scoprire se non leggo solo romance…

Mi trovi anche su Goodreads – clicca qui – dove aggiorno in tempo reale le mie letture.

Per leggere altre mie Book Review clicca qui

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.