Un’indimenticabile festa di compleanno di Roisin Meaney

Un'indimenticabile festa di compleanno Roisin Meaney

Un’indimenticabile festa di compleanno di Roisin Meaney

Dopo il toccante romanzo “Riunione di famiglia” (clicca qui per la recensione), ad un anno di distanza torno a parlare di Roisin Meaney con Un’indimenticabile festa di compleanno. Il libro è pubblicato in Italia da Newton Compton Editori, disponibile in versione cartacea ed ebook.

La trama

Finalmente è arrivata l’estate e sulla piccola isola irlandese di Roone sono in corso i preparativi per una grande festa di compleanno nell’hotel locale. Nonostante l’atmosfera vivace, però, alcuni isolani hanno le loro gatte da pelare…

Imelda, con il cuore spezzato, non ricorda di aver accettato una prenotazione nel suo bed and breakfast; e così, quando uno sconosciuto si presenta alla sua porta, non ha altra scelta che accoglierlo. Nel frattempo, Nell è sempre più preoccupata per lo strano comportamento di suo padre Denis. Lui fa di tutto per minimizzare, ma c’è qualcosa che le nasconde…

Dall’altra parte del mondo, Tilly fa la valigia per una visita a Roone. Vuole passare del tempo con il suo fidanzato Andy, con cui ha una relazione a distanza, e la sorella Laura. Ma nella piccola isola la aspetta una sorpresa scioccante. Durante le sei settimane estive, l’amore e le amicizie verranno messe alla prova. E, con l’avvicinarsi del giorno della festa, il destino si divertirà a sparigliare tutte le carte in tavola.


Il precedente romanzo mi aveva trafitto il cuore e speravo di provare nuovamente quella sensazione in questo nuovo suo libro.

Questa è una storia alquanto ingarbugliata, che tesse la sua trama tra le parentele e le amicizie di una piccola isola irlandese. Ogni personaggio trova il suo spazio e riesce ad attrarre l’attenzione del lettore con il suo piccolo spaccato di vita.

I temi trattati sono il rispetto e la fiducia; la paura delle relazioni; la malattia; il lutto; gli amori spezzati e le incomprensioni.

Il romanzo inizia parlando della preparazione, mesi prima, della festa per i 70 anni del padrone dell’unico Hotel dell’Isola, ma proprio questo evento passa in ultimo piano. A fine romanzo, ritroviamo il Signore a festeggiare da solo, in compagnia di un bicchierino, l’indomani del misfatto…

Se ti piace quello che leggo e vuoi scoprire se non leggo solo romance…

Mi trovi anche su Goodreads – clicca qui – dove aggiorno in tempo reale le mie letture.

Per leggere altre mie Book Review clicca qui

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.