Il gatto del bianco Natale di Florence McNicoll

Il gatto del bianco Natale di Florence McNicoll

Il gatto del bianco Natale di Florence McNicoll

Uno di quei libri da regalare e regalarsi, per scoprire un mondo felino pucciosissimo e furbissimo in Il gatto del bianco Natale di Florence McNicoll. Libro pubblicato in Italia da Newton Compton Editori, disponibile in versione cartacea ed ebook.

La trama

Il Natale è arrivato anche nel rifugio per cani e gatti in cui Laura lavora, ma lei è troppo impegnata nella ricerca di una casa per Felicia, una splendida e altezzosa micina dal cuore d’oro.

Il ragazzo di Laura, Rob, non riesce a capire perché lei passi così tanto tempo al rifugio, ma per lei gli animali non sono solo una professione: sono la sua vita. Più passa il tempo e più Laura sente di aver bisogno di un partner che sia sulla sua stessa lunghezza d’onda.

Quando nove persone si presentano al rifugio, tutte alla ricerca di un cucciolo che possa portare un po’ d’amore nelle loro vite, una sola fa colpo su Laura. È Aron, un affascinante sconosciuto che si innamora a prima vista di Felicia.

Nonostante il carattere diffidente della gat­tina, infatti, lui sembra essere riuscito a guadagnarsi la sua fiducia. Laura ancora non lo sa, ma il cuore di Felicia non è l’unico che Aron potrebbe aver conquistato…


Quando il lavoro non soddisfa e crea solo uno stato d’ansia, forse è il caso di cambiare aria. E’ quello che fa Laura, protagonista di questo dolce romanzo. Laura decide di lasciare il lavoro da pubblicitaria per approdare presso un rifugio di cani e gatti abbandonati: “Battersea Dogs and Cats“. Un lavoro che le riempie il cuore di mille emozioni, che la fa sentire utile ma soprattutto se stessa. Fuori luogo nell’agenzia pubblicitaria dove lavorava, ma fuori luogo anche nella vita privata…. E’ come se non si sentisse mai adeguata, al posto giusto, nel contesto giusto, con la persona giusta.

Assolutamente i gatti e le loro storie di adozione sono i protagonisti di questo romanzo, ma in parallelo assistiamo alla rinascita di una giovane donna. Laura… come un insicuro e impaurito gatto, tira fuori il muso dalla tana per voltare pagina e iniziare un nuovo capitolo della sua vita.

Presso il rifugio, tra i vari compiti di Laura c’è quello di creare annunci accattivanti per i gatti abbandonati, in modo che possano trovare una famiglia adatta.

Di certo, i gatti sono animali più autonomi dei cani, ma dotati di una straordinaria sensibilità. Riescono a percepire ogni nostra emozione, positiva o negativa che sia. Sono in grado di aiutarci in maniera del tutto inaspettata e disinteressata. Sono furbi, caparbi, dolci, giocherelloni, solitari, socievoli, intelligenti e buffi.

Il compito di una volontaria è quello di trovare la giusta famiglia ad ogni gatto. Laura ha quella scintilla che le permette di abbinare due pezzi di un puzzle.

Seppur romanzati, l’autrice racconta le storie che accadono all’interno della Battersea Dogs and Cats, rifugio esistente e situato nella zona di Londra, considerato tra i 5 migliori nel 2020.

Attraverso l’acquisto di questo libro (nel Regno Unito), si aiuta l’autrice nella raccolta fondi per lo stesso rifugio, una magnifica realtà che vi invito a visitare cliccando qui.

Un romanzo da leggere nel periodo natalizio, perfetto non solo per le gattare, ma per tutti coloro che amano gli animali e li trattano come componenti della propria famiglia.

Trovi tutte le mie Book review qui

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.