Indelebile e perfetto di Abbi Glines

Indelebile e perfetto di Abbi Glines

Indelebile e perfetto di Abbi Glines

Catapultiamoci per un’ultima volta in Rosemary Beach con Indelebile e perfetto di Abbi Glines, il capitolo conclusivo della ditologia Perfection. Pubblicato in Italia da Always Publishing Editore, disponibile in versione cartacea ed ebook.

Il primo capitolo

Imprevedibile e perfetto – clicca qui per leggere la mia recensione priva di spoiler!

La trama

Woods ha sempre saputo quale sarebbe stato il suo futuro: ereditare l’impero dei Kerrigton, sposare una donna approvata dai suoi genitori e vivere una vita basata su illusioni e apparenze. Era consapevole che felicità e amore non sarebbero mai state parole presenti nel suo vocabolario. Ma poi il destino ha messo sulla sua strada Della, una ragazza dolce e irresistibile, e il mondo di Woods si è rovesciato.

Della ha conquistato il suo cuore, lo ha portato a scoprire un nuovo tipo di futuro che lui non pensava di poter mai ottenere: uno dove lui potrà inseguire i suoi sogni e condividere la vita con la donna che ama. Ora Woods è disposto a sacrificare tutto pur di rimanere con Della, anche a mettersi contro i propri genitori. Ma la morte improvvisa del padre cambia di nuovo le carte in tavola.

Woods è costretto a prendere in mano gli affari di famiglia e a dimostrare a sua madre e al resto del mondo di essere in grado di gestire tutte le responsabilità, e per riuscirci avrà bisogno di ogni aiuto possibile. Della desidera davvero stare accanto a Woods e fornirgli il sostegno di cui ha bisogno, ma teme di non essere all’altezza del compito.

Con la madre del ragazzo contro di lei e il suo passato che continua a tormentarla, alla fine Della sarà costretta a prendere la decisione più difficile della sua vita: rinunciare alla propria felicità pur di vedere felice l’uomo che ama. Il destino continua a tenerli separati, ma Della e Woods avranno davvero la forza di stare lontani?


Vi avevo già accennato che questa series non è un banale Young Adult. Ovviamente le scene di sesso esplicite ci sono, e rendono piccante la relazione tra Della e Woods, ma alleggeriscono anche la trama.

Le dinamiche dell’alta borghesia per presa e mantenimento di potere, si fanno più pressanti ma non distolgono il cuore puro di Woods. Woods, andando contro alla volontà del padre defunto e della madre, guiderà l’impero Kerrigton secondo il suo istinto. Inoltre, ribadirà il fatto di volere un giorno un matrimonio per amore e non per affari.

Gli abusi psicologici vengono sviscerati, e comprendiamo cosi l’infanzia di Della che mina la sua fragile e giovane autostima. In questo capitolo viene svelato un suo segreto, ignoto anche a lei: Della è stata adottata. Della non erediterà i geni “pazzi” della madre, perchè la madre biologica non era lei.

Il lettore viene cosi coinvolto negli imprevedibili e intensi eventi che accadono nelle vite di Della e Woods, che perde quasi il senso spazio – temporale. Eppure, tutto si svolge nell’arco di un anno.

Il finale è da vera favola: Woods si propone a Della nell’esatto luogo in cui un anno prima la incontrò.

Due giovani ventenni che vivono ai mille allora come se fossero dei quarantenni, ma che alla fine affrontano le proprie insicurezze e debolezze, completandosi a vicenda.

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.