Un diavolo arrogante di R.S. Grey

Un diavolo arrogante di R.S. Grey

Un diavolo arrogante di R.S. Grey

Luglio si apre con una storia romantica e divertente della Regina della commedia romantica, secondo il USA Today: Un diavolo arrogante di R.S. Grey. Libro pubblicato in Italia da Always Publishing Editore, disponile in versione cartacea ed ebook.

La trama

A ventotto anni Meredith Avery, stella del jet set di Beverly Hills è sposata a un celebre produttore cinematografico. Lei vive una vita da sogno, fatta di glamour e feste. Ma la realtà quotidiana del matrimonio di Meredith è molto lontana da una favola. Così da donna caparbia e determinata qual è, una notte decide che ne ha abbastanza del marito. Un marito insensibile e offensivo, e scappa via con solo gli abiti che ha addosso.

La sua destinazione? Cedar Creek, Texas, dove ad accoglierla ci sarà sua sorella maggiore. Nella sua impulsività, però Meredith non ha fatto bene i conti e ben presto scopre che Helen è in viaggio e la sua casa inagibile. Jack McNight è la sua ultima speranza. Il capo di sua sorella può offrirle un lavoro temporaneo al Ranch Blue Stone, e un tetto sulla testa.

Peccato che si tratti di un cowboy burbero che si è già fatto una pessima opinione di lei ancor prima di conoscerla. Jack pensa che Meredith sia una principessa viziata di città in cerca di attenzione, giunta in Texas per fare un dispetto al marito e portare problemi nel suo ranch. Ebbene, ha sottovalutato la forza della disperazione di Meredith. Lei non si lascia scoraggiare dal dover pulire bagni per tutto il giorno; dormire in una catapecchia, o dar da mangiare a un golden retriever troppo espansivo. Il problema di Meredith, in effetti, potrebbe essere un altro…

Si sa, i diavoli sono maestri di tentazione. Per quanto lei vada d’accordo con Jack quanto l’olio con l’acqua, non può negare il suo fascino diabolico. La voglia di zittire le sue proteste con un bacio per farlo arrabbiare ancora di più. Con il passare delle settimane, quella che era cominciata come una battaglia si trasforma in una alleanza. Una regina del jet Set catapultata nella dura vita di un ranch. Un cowboy diabolico e arrogante determinato a liberarsi di lei.


Semplicità in cui la leggerezza stempera la profondità di determinati temi – l’egocentrismo e la violenza mentale, questa è la penna di R.S. Grey in Un diavolo arrogante.

Impossibile non amare i protagonisti e i co protagonisti di questo romanzo, con pregi e difetti. Personaggi con un cuore pulsante, emozioni vere e sincere.

Una ragazza di città che sfugge da lustrini e glam per un semplice pantaloncino di jeans e una t – shirt bianca, guadagnandoci in auto stima, indipendenza e amore incondizionato.

Un cowboy imprenditore, bello e dannato, che sembra insensibile all’amore ma che invece per primo ha paura di lasciarsi andare.

La scrittrice riesce a far catapultare il lettore all’ora del te zuccherato con i biscotti in compagnia di Edith; o al bagno al fiume con Meredith e Alfred, il bel golden retriever; o alla lezione di Yoga all’ombra dell’albero.

Sono stato definito un diavolo da più di qualcuno, e quell’appellativo ha anche un risvolto positivo: se fai un patto con me, sai che manterrò la mia parola, per sempre.

Un romanzo scritto e vissuto da due punti di vista, quello di Meredith e quello di Jack, che da vita ad una commedia romantica perfetta per un pomeriggio d’estate all’ombra di un salice.

Consiglio il nuovo romanzo di R.S. Grey a chi cerca un modo per distrarsi e aprire il cuore, perdendosi nella polverosa, chiassosa ma amichevole terra del Texas.

Puoi leggere altre mie book review cliccando qui

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.