Iniziò tutto a Natale di Jenny Hale

Iniziò tutto a Natale di Jenny Hale

Iniziò tutto a Natale di Jenny Hale

Un romanzo da leggere sotto una copertina con una tazza di tea o cioccolata calda in mano quello di Jenny HaleIniziò tutto a Natale“. Libro edito da Newton Compton Editori, disponibile in versione cartacea ed ebook.

La trama

Holly McAdams adora trascorrere le vacanze di Natale nel piccolo chalet della sua famiglia tra le colline innevate, con la sua deliziosa porticina rossa e le luci coolorate. E quest’anno è pronta per lei una sorpresa molto speciale…

Dopo aver affrontato una tempesta di neve per raggiungere il rifugio, Holly e sua nonna trovano ad aspettarle un affascinante sconosciuto. Joseph Barnes aveva affittato la casa la settimana precedente, ma è rimasto intrappolato lassù a causa del maltempo.

Determinata a fare del suo meglio per rendere le vacanze speciali per tutti, Holly comincia a decorare le stanze e a preparare deliziosi dolcetti. E così comincia ad affezionarsi al bellissimo sconosciuto, con il quale sente di avere sempre più cose in comune nonostante la diffidenza della sua adorata nonnina.

Ma l’arrivo di Rhett Burton in paese, la stella della musica country che un tempo era il miglior amico di Holly o forse qualcosa di più, rischia di rendere la situazione molto complicata… Per fortuna è quasi Natale!

____________________________________________________________

Il Natale è un periodo magico quanto malinconico e questi sono i due sentimenti che fondamentalmente emergono in questo romanzo.

Un romanzo dalla trama ricca di aneddoti, ben strutturata ma un pò troppo piena di elementi che a volte si ha la sensazione che siano stati messi li quasi a caso. Purtroppo nessun personaggio è ben strutturato, seppur ognuno di essi si intrecci bene con la storia dell’altro. Per contro, si ha quasi la sensazione di toccare o affondare con il piede nella neve, per quanto siano vivide le immagini del paesaggio.

Un romanzo leggero e romantico, perfetto per questo periodo dell’anno in cui si spera che il “miracolo” possa accadere da un momento all’altro.

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.