La villa di famiglia di Amanda Hampson

La villa di famiglia di Amanda Hampson

La villa di famiglia di Amanda Hampson

Dall’autrice di “Il profumo segreto dei fiori”, oggi vi parlo di La villa di famiglia di Amanda Hampson, edito da Newton Compton editori, disponibile in versione cartacea ed ebook.

La trama

Mia e Ben, due giovani australiani, hanno deciso di realizzare il loro sogno: hanno venduto la villetta di Sydney per acquistare un’antica casa con un’incantevole facciata gialla nel pittoresco paese di Cordes-sur-Ciel, nel sudovest della Francia.

Dopo poco tempo dal loro arrivo fanno amicizia con i vicini, Dominic e Susannah, due sessantenni inglesi che li accolgono con calore.

I loro modi raffinati affascinano da subito Ben e Mia, che non immaginano che i nuovi amici, nonostante la generosa ospitalità, nascondano qualcosa.

Gradualmente, però, alcuni segreti della coppia cominciano ad affiorare, rivelando dettagli di uno scandalo che Dominic e Susannah speravano di essersi lasciati alle spalle, a Londra.

Mia e Ben sono confusi: hanno forse sbagliato a fidarsi del proprio istinto? Riusciranno a trovare l’atmosfera idilliaca che avevano sognato per la loro avventura francese e a vivere finalmente la vita che desiderano?

____________________________________________________________

Protagoniste del romanzo La villa di famiglia di Amanda Hampson sono due coppie senza figli, entrambe non natie del paesino francese Cordes-sur-Ciel. I Tinker sono una giovane coppia australiana sulla trentina -, gli Harrington
sono una coppia inglese sulla sessantina .

Cosa si nasconderà mai dietro al loro espatrio? Cosa li unirà mai?

Amanda Hampson ha la capacità di creare mistero e suspense intorno alla storia di ogni singola coppia di sposi.

Per i Tinker, il mistero è legato alla villa acquistata. La defunta proprietaria aveva espresso la volontà che venisse venduta esclusivamente ad una giovane coppia.

Per gli Harrington, il mistero si cela dietro ad un finto cognome e quindi al motivo dell’espatrio forzato per Dominic da Londra.

La storia che prende piede per quasi i 3/4 del romanzo è quella legata agli Harrington: Dominic un uomo freddo e crudele, Susannah una donna remissiva e vittima di un amore malato.

Non vi nascondo che ho trovato qualche scena raccapricciante e troppo cruda, ma il finale è degno di un romanzo giallo con un inconsueto lieto fine. Da un certo punto in poi della trama, si rimane quasi paralizzati per la sorte dei personaggi.

Consiglio La villa di famiglia di Amanda Hampson a chi non ama i romanzi dalla trama banale e scontata, e per chi ama la tensione che creano i romanzi gialli pur non leggendone uno.

Chiara R.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.