La donna che sapeva amare di Caroline Bernard

La donna che sapeva amare di Caroline Bernard

La donna che sapeva amare di Caroline Bernard

Dall’autrice del bestseller “Quell’appuntamento segreto a Parigi”, oggi vi parlo del La donna che sapeva amare di Caroline Bernard, libro disponibile in versione cartacea ed ebook, edito da Newton Compton Editori.

La trama

Musa, artista, amante. Alma Schindler è la regina dei salotti di Vienna ed è considerata da tutti la donna più bella della città. Il suo magnetismo non lascia scampo: chi la conosce ne rimane stregato.

Tra i suoi ammiratori ci sono famosi poeti, compositori e filosofi: quando Alma ha solo diciassette anni, il grande pittore Gustav Klimt si innamora perdutamente di lei.

Lei stessa è un’abile pianista e sogna di vedere eseguiti i suoi pezzi a teatro. Ma quando diventa la musa e la sposa di Gustav Mahler, lui le chiede di rinunciare alle proprie ambizioni e diventare una moglie devota.

Una scelta, quella tra l’amore e la musica, che si rivelerà la più difficile e sofferta della sua vita.

Caroline Bernard fa rivivere una Vienna scintillante e bohémien, tra il lusso dell’alta società e le polverose mansarde degli artisti.

Ci regala il ritratto spregiudicato e conturbante di una donna che ha saputo incarnare un’epoca di grande fermento culturale, a cavallo tra Ottocento e Novecento.

______________________________________________

La donna che sapeva amare di Caroline Bernard è un romanzo con sfondo storico, racconta la prima parte della vita di Alma Maria Schindler.

Alma Mahler Schindler, meglio nota come Alma Mahler Schindler fu la donna più affascinante di Vienna, compositrice, pittrice, personaggio di spicco del XX secolo.

Fu una donna che sapeva amare, tre matrimoni e un amante, ma che conobbe l’infelicità, la morte di sua figlia Maria Anna, gli aborti e la morte del primo marito.

Alma visse la sua vita con coraggio e controcorrente, sempre alla ricerca della felicità e dell’auto realizzazione.

Alma Mahler Schindler si dichiarò antisemita, ma amò e sposo due ebrei, il noto compositore Gustav Mahler, l’uomo che amò e di cui tenne il cognome in memoria, e Franz Werfel, scrittore.

In La donna che sapeva amare di Caroline Bernard, la scrittura è lenta e a tratti cerimoniosa, ma riporta quasi fedelmente la vita di questa magnifica donna che aveva solo una gran fame di vita.

Chiara R.

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.