Spugne di Mare – Qualità Arcipelago di Cose della Natura

Spugne di mare - Qualità arcipelago

Spugne di Mare – Qualità Arcipelago di Cose della Natura per la nostra skin care

Come amante della cura della persona e dello healthy lifestyle, il passo verso “strumenti” di skin care 100% naturali che Madre Natura stessa ci dona è stato breve, ecco perché oggi vi parlo delle Spugne di Mare – Qualità Arcipelago di Cose della Natura.

Le Spugne di Mare sono ideali per massaggiare, stimolare e migliorare la circolazione sanguigna e linfatica; sono ipoallergiche, antisettiche, delicate, durevoli e resistenti.

Se appoggiate l’orecchio su una conchiglia di mare, sentite le onde vibrare in voi. Se annusate una Spugna di Mare avvertite l’aria frizzantina della spiaggia nelle prime ore del mattino, grazie all’inconfondibile odore dell’iodio del sale marino.

Proprio perché ricche di enzimi marini e iodio, le Spugne di Mare hanno proprietà purificanti, detossicanti e purificanti.

Le Spugne di Mare – Qualità Arcipelago Mediterraneo di Cose della Natura sono ideali per una skin care lussuosa e delicata sia per il viso sia per il corpo, in quanto esfoliano la pelle naturalmente da cellule morte e impurità e attivano la circolazione.

Cose della Natura propone le Spugne di Mare – Qualità Arcipelago in due versioni: spugne sbiancate – gialle, spugne lavate – bruno chiaro.

Le Spugne sbiancate non sono colorate ma trattate con un’ossigenatura molto dolce e lavorate per renderle più morbide. Le Spugne lavate sono le più resistenti, risultano al tatto più compatte e hanno un’azione più esfoliante rispetto alle spugne lavate.

Cose della Natura le consiglia per tutti i tipi di pelle, adulti e bambini.

Per utilizzarle, basta leggermente inumidirle. Dopo il loro utilizzo, occorre sciacquarle bene per eliminare tracce residue di detergente, e lasciarle asciugare in un luogo ventilato, per evitare che si formi della muffa.

Ogni 3 mesi, l’Azienda consiglia di lasciare la spugna a bagno in acqua tiepida con un cucchiaino di bicarbonato, in modo da pulirla a fondo e rinnovarla.

Da amante della spazzolina per il viso, quale delle due è entrata di diritto nella mia skin care routine?

Amando una pulizia del viso super purificante ed esfoliante ma assolutamente delicata, entrambe sono entrate a far parte del mio rituale di bellezza.

La spugna lavata la prediligo post demake up, la spugna sbiancata ogni qual volta voglio coccolarmi con un detergente cremoso.

Note

Se vuoi leggere l’articolo di approfondimento sulla spazzolina per la pulizia profonda del viso e sulla Spugna di Mare – Fine Dama Sbiancata, clicca qui.

Per il video di approfondimento sulla spazzolina per la pulizia profonda del viso, clicca qui.

Chiara R.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.