Top & Flop del periodo con Danila #1

Foto di Chiara R.

Top & Flop del periodo con Danila #1

Inauguriamo una nuova rubrica qui sul mio blog “Top & Flop del periodo”, avrà cadenza bimestrale, e per l’occasione è in collaborazione con la dolce Danila di Dany’s Hobbies.
Oggi vi parlo di 5 prodotti che mi hanno colpita o delusa in Gennaio – Febbraio 2016, scopriamoli assieme.

Top
Foto di Chiara R.

Primo prodotto promosso del periodo è la “Crema corpo con estratto di uva rossa – idratante e antiossidante”  di Bottega Verde, prodotto acquistato al prezzo di vendita di una rivista femminile in autunno 2015, è un campione da 75 ml.
La crema corpo con estratto di uva rossa è una crema corpo non troppo corposa dal color rosa tenue e dalla dolce profumazione di uva fragolina, risulta molto idratante e nutriente, la pelle l’assorbe velocemente e risulta subito asciutta e delicatamente profumata. Texture e profumazione me la fanno promuovere a pieni voti, soprattutto la delicata profumazione che regala un pò di aromaterapia. Per contro, boccio il suo inci non propriamente verde.

 

Foto di Chiara R.

Promossissimi i due pennelli per il viso di Benecos, acquistati con il mio primissimo ordine su Ecco-Verde lo scorso inverno.
I due pennelli in oggetto sono: Rouge Brush 12 cm & Powder Brush 22.5 cm, il primo è un pennello studiato per l’applicazione del blush, il secondo per l’applicazione della polvere libera (cipria o fondo minerale) su un’ampia area. Entrambi i pennelli hanno fibre sintetiche di alta qualità, provenienti da Toray, e un manico creato da bambù di coltivazioni certificate, mentre il morsetto è in alluminio riciclabile.
Prima di parlarvene, ho voluto testarli per diverse settimane, li ho messi a dura prova e lavati diverse volte e posso dirvi che: sono due pennelli morbidissimi e delicatissimi sul viso, che consentono un’applicazione precisa del trucco, inoltre non perdono peli durante il lavaggio e si asciugano velocemente.

 

Flop

 

Foto di Chiara R.

Primo e unico vero bocciato è l’olio scrub purificante di Verde Vera, scrub che ho acquistato nell’Estate 2015 in Alto – Adige.
Questo è un olio scrub arricchito di olio di argan, jojoba e vinaccioli, la grana è molto fine e consente uno scrub delicato ed efficace sul corpo, ma lo boccio per la profumazione di vinaccioli, che personalmente non amo, e per l’effetto “olioso” che lascia sulla pelle.

 

Foto di Chiara R.

Prodotto ni è l’olio shampoo della linea Upker di Guam, di cui vi ho già parlato in un articolo .
Ho voluto dargli una seconda chance ri testandolo in quest ultimo periodo, ma non fa proprio per me e per la mia cute.

 

Foto di Chiara R.



Prodotto ni è il Cell active della Leocrema, un gel che mi è stato regalato e che reputo prodotto ni per i seguenti motivi:

  • non ho potuto testarne l’efficacia poiché personalmente non uso creme/gel anti cellulite, perché non soffro di questo disturbo, preferisco applicare oli o scrub specifici, volti a prevenire attivando la circolazione;
  • il gel ha una rapida assorbenza e una profumazione tipica delle Leocreme;
  • pessimo l’inci, altamente sintetico.

Spero che questa nuova rubrica vi appassioni come a me e a Danila!

Come spin – off vedrete la rubrica “Beauty Adoption”, perché se un prodotto a me non piace magari a qualcun altro si, e cosi non verrà sprecato o abbandonato in fondo ad un cassetto.

Chiara R.
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.