Medaglioni di Bulgur e funghi


Medaglioni di Bulgur e funghi

A volte l’atto di cucinare, di mixare sapori e tradizioni per creare un qualcosa di unico, diventa una vera e propria terapia per l’anima, l’umore e il palato.
Oggi ho creato un piatto sano, completo, saporito ma dietetico, ovvero: medaglioni di bulgur e funghi!


Ingredienti per 10 medaglioni:

  • 1 bicchiere di bulgur,
  • 2 bicchieri di acqua tiepida,
  • 1 pizzico di sale,
  • funghi champignons trifolati,
  • 1 carota media o 2 carotine piccole bollite,
  • punte di radicchio di Treviso,
  • olio evo q.b.,
  • farina di mais q.b. per l’impanatura.
Procedimento:

 

 

Il rapporto “bulgur : acqua” e di “1:2”!

 

Cuocere il bulgur in acqua salata per per circa 10 minuti.

 

 

 

A fine cottura far riposare il bulgur, in modo che assorba l’acqua restante.
Una volta intiepidito, metterlo nel mixer con i fughi trifolati, le carote bollite e tagliate a dadini,e le punte crude di radicchio trevigiano.
Aggiungere un filo d’olio evo q.b.

Mixare il tutto in modo grossolano.

Creare dei medaglioni con il composto ottenuto e passarli nella farina di mais per l’impanatura finale.
Con le dosi utilizzate, si otterranno 10 medaglioni di Bulgur e Funghi. Far riposare i medaglioni in frigo per circa 2 ore, per farli rassodare.
Riporre i medaglioni su una teglia rivestita con carta da forno. 

I medaglioni di Bulgur e fughi li ho serviti con del radicchio trevigiano grigliato e del cavolfiore gratinato al forno, con panna vegetale e parmigiano veg!
Chiara R.
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.