Un pranzo light e made in France

Un pranzo light e made in France

Negli ultimi mesi ho avuto modo di recensire alcuni prodotti dietetici, studiati per aiutare le persone a perdere i kg di troppo ma mangiando pietanze gustose e pronte all’uso.
Oggi vi voglio parlare di due piatti pronti dietetici che l’Azienda Edel Nutrition inserisce all’interno di piano alimentare equilibrato, sano e ipocalorico, ovvero: la zuppa carota, arancia e coriandolo & gli spaghetti di konjac alla bolognose.

Ci tengo a precisare che qualsiasi dieta deve essere seguita da un medico nutrizionista di nostra fiducia, non deve esserci il fai-da-te; se si decide di acquistare un prodotto dietetico per provare a smaltire qualche kg in eccesso (se realmente c’è necessità!), questi devono essere scelti con “testa” affidandosi solo a brand noti, che studiano i prodotti scegliendo i migliori ingredienti in commercio; e occorre confrontarsi con il proprio medico di base, per capire se possono aiutarci o meno.

Edel Nutrion è un’azienda che offre soluzioni per i 5 pasti della giornata, piatti dietetici ma gustosi e dalle porzioni non slim ^_^ , ricette studiate, elaborate dai loro esperti della nutrizione e dai loro chef, tutti prodotti made in France. Inoltre, Edel Nutrition offre una linea di integratori alimentari (drenante al thè verde, moderatore dell’appetito a base di konjac, tisana snellente).
Noi, io e il mio fidanzato, abbiamo avuto l’occasione di testare due loro offerte di primi piatti: una zuppa e un piatto di pasta.
 Zuppa di carote, arancia e coriandolo
117 kcal per 300 g di prodotto
 
La zuppa di carote, arancia e coriandolo è stata la loro novità estiva, è una zuppa molto corposa, profumatissima, dal sapore esotico grazie alla presenza dell’arancia, del coriandolo e del pepe che gli dona quella nota in più. Il profumo e il sapore mi hanno rimandato indietro nel tempo, a quando studentessa mangiavo le mie zuppette pronte nel Nord della Francia, stessa nota frizzantina!
Io ho accompagnato questa zuppetta a dei crostini di pane integrale e ad un bel bicchiere d’acqua naturale.
P.s. La zuppa non è adatta a chi è intollerante al lattosio in quanto sono presenti le proteine del latte.
Spaghetti di Konjac alla bolognese
290 kcal per 320 g di prodotto
Questo primo piatto è una delle novità in casa Edel Nutrition, che ha deciso di immettere sul mercato questi spaghetti particolarissimi perchè spaghetti di Konjac.
Il Konjac è una radice utilizzata nell’alimentazione tradizionale giapponese, assomiglia ad una barbabietola gigante. In Indonesia e in Giappone è utilizzata come verdura.
Questa radice è altamente nutriente, il suo apporto calorico è pressoché inesistente, ha pochi carboidrati, grassi, è ricca di minerali come il calcio, il fosforo, il ferro, lo zinco, il manganese, il cromo e il rame, ha oltre 16 amminoacidi, è ricca di glucomannano, ha contiene quasi il 10% di proteine grezze.
Il Konjac viene assunto in maniera inconsapevole ogni giorno, noto con la sigla E425, in addensante vegetale.
Questa radice stimola l’assorbimento e la digestione delle proteine, mantiene l’intestino pulito e attivo. I giapponesi la chiamano “il purificante del sangue”. Proprio grazie ai produttori Giapponesi e Cinesi, gli spaghetti asiatici sono stati trasformati e valorizzati in modo che potessero assomigliare a quelli occidentali e prendere piede anche da noi, questi spaghetti si chiamano “shirataki”, hanno poche calorie e saziano a lungo.
La particolarità degli spaghetti di konjac o sharataki è che sono privi di glutine, quindi adatti ai celiaci.
Questo primo piatto a base di spaghetti di konjac, proposto da Edel Nutrition, vede la forte predominanza del ragù alla bolognese, cosi definito dal mio fidanzato: “molto abbondante, gustoso, e delicato!”. L’unica pecca di questo piatto, almeno per lui, è che gli spaghetti risultano essere non al dente, come un italiano doc vorrebbe leggendo “spaghetti”, ma ahimè non sapeva che erano spaghetti “orientali”, ma li ha mangiati di gusto perchè buoni, saporiti, e “aggrappavano” bene il sugo di carne.
Questo primo piatto è stato accompagnato da un piattone di verdura di stagione e da un bicchierone di acqua naturale.
P.s. Questo piatto non è adatto a chi è intollerante al lattosio in quanto sono presenti le proteine del latte, oltre alle proteine della soia.
Edel Nutrition offre programmi dimagranti molto ben strutturati e bilanciati in macro e micro elementi, oltre ad offrire linee guida sui prodotti alimentari da introdurre in una dieta bilanciata e ipocalorica. I kit Edel Nutrtion disponibili sono:
  • edel week,
  • edel week five,
  • edel week lunch,
  • edel first,
  • edel fine 2 new generation.
Dal loro sito, è possibile contattare la loro dietista, contattabile via e mail o telefonicamente, contatto utile se ci si vuole togliere dei dubbi, se si vuole avere un consiglio e capire a pieno come introdurre questi piatti pronti all’interno della nostra alimentazione.
Chiara R.
Condividi:

15 thoughts on “Un pranzo light e made in France”

  1. La zuppa di carote mi ispira. A volte la sera non so mai cosa preparare al mio ragazzo e questa potrebbe essere un'idea 🙂 Io ho già provato alcuni loro prodotti e mi sono trovata davvero bene 🙂

  2. Ammetto che solitamente non vado troppo d'accordo con i piatti pronti (light o normali che siano), ma ammetto anche che il mio possa essere un pregiudizio non avendoli mai assaggiati. La zuppa per esempio ha un buon aspetto, la immagino gradevole.

  3. ho scoperto da poco gli spaghetti di konjac e già li adoro! questi kit mi ispirano parecchio specie in settimana quando la mia pausa pranzo è davvero breve! unirei l'utile al dilettevole, perdere qualche kg fa sempre comodo!

  4. La zuppa di carote e arancia e coriandolo mi incuriosisce molto, gli spaghetti di konjac ho avuto modo di provarli a casa di amici e non mi hanno conquistata, ma magari con questo ragù alla bolognese acquistano quel sapore che non sono riuscita a percepire quando li ho mangiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.